"Me ne stavo lì, a terra. Con un fiotto di sangue che si riversava su quel freddo e desolato marciapiede. Stavo crepando. Lo sapevo e non potevo farci niente, se non aspettare la morte..."



(da “L’inferno” di Sam Stoner)



mercoledì 8 luglio 2015

Terminator Genisys. Speettacolare e unico

Terminator Genisys sbaraglia tutta la cinematografia di azione thriller fantascientifica  con una sceneggiatura originale di altissimo livello scritta da Laeta Kalogridis e Patrick Lussier che hanno incrociato le penne solo dopo la telefonata di James Cameron che ha benedetto il progetto. "Abbiamo detto no proprio per rispetto verso l'universo di James Cameron." dice Laeta "Ho lavorato con lui per anni, trovandolo una fonte di ispirazione sia a livello personale che professionale, e quindi non volevo in nessun modo e forma fare qualcosa di non rispettoso nei confronti di una sua creatura." Tra i consigli elargiti da Cameron alla Kalogridis uno in particolare mi ha divertito: "Assicurati di scrivere una buona parte per Arnold!".E la Kalogridis non ha disatteso le aspettative regalando ad Arnold  Schwarzenegger una parte straordinaria, ricca di sfumature. Il Terminator di oggi è stato a contatto con gli esseri umani per più di trenta anni e ne ha assimilato i modi di fare e persino il senso dell'umorismo con battute che fanno esplodere risate in sala.
Non voglio svelarmi troppo della trama che si snoda su tre piani temporali, nel 2029 in una Los Angeles teatro dello scontro tra robot e umani, nel 1984 che regala ai fan di Terminator emozioni nostalgiche senza mai essere ripetitivo ma anzi stravolgendo le
Arnold e il regista Alan Taylor sul set
parti in gioco e il 2017 nel quale si cerca di ripristinare un futuro pacifico. Scene di azioni che tengono con il fiato sospeso, personaggi cesellati in ogni sfumatura emotiva e tensione sempre altissima fino all'ultima inquadratura grazie all'attenta regia di Alan Taylor (Palookaville, Il Trono di Spade, Thor). Terminator Genisys è uno dei più grandi film mai realizzati con una sceneggiatura sorprendente.