"Me ne stavo lì, a terra. Con un fiotto di sangue che si riversava su quel freddo e desolato marciapiede. Stavo crepando. Lo sapevo e non potevo farci niente, se non aspettare la morte..."



(da “L’inferno” di Sam Stoner)



mercoledì 7 dicembre 2011

L'ombra noir di Sam Stoner nell'antologia Paesaggi letterari



Era la vita che avevo sempre voluto e che adesso non mi interessava più. Una parte di me era rimasta nel corpo freddo e ammaccato di mia madre. Una parte di me era due metri sottoterra chiusa in una bara di mogano a far da pranzo e cena per i vermi.”

Linea d'ombra, il mio raccnto presente nell'antologia Paesaggi Letterari,  è un piccolo gioiello noir. Uno dei racconti a cui sono più affezionato e nel quale è possibile ritrovare molti dei temi a me cari: la famiglia, la violenza, la vendetta, la perdizione, il rimorso, il terrore, l'ingenuità perduta, l'amore che sfugge e costringe a compiere gesti efferati. Siamo in campagna. La notte è protagonista, come sono protagonisti il sangue e la terra. E la Linea d'ombra, quella che separa il bene dal male. La sola linea capace di muoversi nella nostra anima permettendoci di essere cattivi e puri nello stesso tempo.
Paesaggi letterari era il contesto perfetto nel quale incastonare questo gioiello. Ringrazio Historica e Francesco Giubilei per averlo reso possibile. Ringrazio Helen Esther Nevola per averlo ispirato.

Sam Stoner


Titolo: Paesaggi Letterari
Editore Historica Edizioni
Anno: 2011
Genere: Antologia di racconti 
Autori: AA. VV.
Prezzo : Euro 16,00
Per acquistarlo: librerie e Ibs